Cosmotaxi
Cosmotaxi La scommessa psichedelica  
     
Newsletter
Newsletter il Paracult  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Un uomo chiamato Gregorio  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Gianni Carino  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Nicoletta Vallorani a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Che brava questa Vallorani, riesce a dire tante cose sulla scrittura e la sua natura da farne un saggio! Mi ha fatto venire voglia di leggere questo suo "Visto dal cielo" e, infatti, lo comprerò al più presto. Sono meno d'accordo nell'associare Evangelisti alla fantascienza, ma forse sbaglio io. Complimenti alla Vallorani e al sito che l'ha voluta.

inviato da rossella r.
 

Ci sono molti modi di avvicinare i lettori alla scrittura e un autore al suo libro, qui mi pare che fra le possibilità siano state scelte le migliori. Ha ragione la Vallorani ad avere fiducia nel linguaggio come virus, è una definizione che mi piace molto. Rispettare il linguaggio - come dice - ma amarlo per ciò che trasmette di virus.

inviato da giulio de cosimi
 

Sono capitata qua dopo avere letto le belle parole della Vallorani per l'8b marzo. Sono un'insegnante anch'io (Firenze) e ho apprezzato molto tutto quanto. Qualche perlessità sul luinguaggio come virus, ma forse dipende dal fatto che non conosco Laurie Anderson? Comprerò anch'io Visto dal cielo. Oggi stesso. Siamo o no l'altra metà del cielo? pia giuliani

inviato domenica 6 marzo 2005 da pia giuliani
 

sono orgogliosa di poter dire che la Prof Vallorani è la mia insegnante di Cultura inglese all'università. è un'insegnante fantastica e una persona splendida. la più disponibile che ho finora incontrato qui. ancora complimenti :)

inviato da Denise
 

Ho appena finito di leggere Eva della Vallorani. Nel linguaggio dei segni, cuore è un pugno chiuso. Un incipit bellissimo per un romanzo che ha degli effetti quasi magici.

inviato da Beatblue
 

I romanzi della Vallorani non mi piacciono, o meglio mi lasciano indifferente. Salta da un genere all'altro senza un grande successo, i suoi libri non lasciano niente. Ho l'impressione che voglia scrivere, così per puro esercizio, senza avere qualcosa di orginale , di nuovo da dire. Prendete quello sulla guerra: una serie di frasi fatte, luoghi comuni. Tant'è che come scrittrice ( oggi pubblicano tutti, sic) non la conosce nessuno....

inviato da pulce
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia