Cosmotaxi
Cosmotaxi La cultura spagnola del Novecento (1)  
     
Newsletter
Newsletter il Paracult  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Un uomo chiamato Gregorio  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Gianni Carino  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Oderso Rubini a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Complimenti, una gran bella panoramica sulla musica di ieri e i problemi di oggi. carlo

inviato da carlo de tommasi
 

A proposito della world music. Ha ragione Rubini, non si pu generalizzare. Il calderone c', purtroppo, ma dentro qualcosa di buono pure c'. Distinguere. Non affidarsi ciecamente ad una definizione o ad un'etichetta giornalistica. Lo so che faticoso, ma bene farlo, a questo mi pare inviti Rubini. E ha perfettamente ragione. Giusy De Maio

inviato da giusy de maio
 

Giustissimo quanto diceRubini sull'opportunismo dei rappers di oggi!!

inviato da Cartina
 

A proposito delle canzoni spiaggiaiole molto convincente la prima parte, socioantropologica, della risposta. Non mi convince Rubini dopo, quando sostiene che 50 anni di canzoni rendono pi difficili novit efficaci. Che dovremmo dire allora di secoli di musica classica e, nella cosiddetta leggera, continuano, estate o inverno che sia, a pervenire cose nuove e belle. Se Rubini legge questa mia perplessit, possibile averne una risposta? Adele Della Martira.

inviato da Adele Della Martira
 

rispondo in particolare ad Adele, ringraziando comunque anche per tutti gli altri commenti: so che la Musica Classica ancora oggi produce risultati (anche se quello che si esegue della Musica Classica sono soprattutto le composizioni gi filtrate da anni di storia) ma forse per le canzoni estive un po' diverso: credo che molto dipenda anche dal momento storico che stiamo vivendo. Se la musica, come io credo, un fedele specchio della storia, in questi ultimi anni non c' un clima generale cos positivo capace di far diventare la canzonetta un vero momento di spensieratezza, di regalarci sogni e allegria. Insomma, il clima un po' cupo e la melodia facile incide poco sul nostro umore attraversato da mille altri problemi. Gli stessi poi che dovrebbero produrre la melodia facile, sono a loro volta influenzati dal clima che respirano, e ti assicuro che qualunque musicista che vuole campare di musica, il primo pensiero che ha quello di riuscire a creare il pezzo con il "gancio" (hook in inglese) vincente...

inviato da oderso
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia