Cosmotaxi
Cosmotaxi Oltre Auschwitz (1)  
     
Newsletter
Newsletter I centometristi  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Due telegrammi di Marcel Proust  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Moira Ricci  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Gabriele Frasca a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Ottima quest'intervista. Mi hanno molto interessato tutte le cose che dice Frasca che, confesso, non conoscevo e vorrò procurarmi suoi libri. Solo su di una non sono d'accordo. Definire millenaristico quantopropone la scienza. Mi pare proprio di no, tutti i giorni (al contrario delle religioni) si confronta con le realizzazioni di quello che dice. Per il resto, grandissima lucidità. benedetta sartiani

inviato da benedetta sartiani
 

Che dire di una persona come Frasca che o si ama o si odia ,che comunque è amore.L' ho conosciuto tramite belfiore che mi compra "con i miei soldi) RIVE che poi leggo dopo tre anni, aveveo letto queno un francese che tanto somiglia a frasca nato un po dopo e per giunta anapoli e non a parigi o in francia avevo in casa un bell personaggio e nemmeno lo sapevo adesso che lo conosco metterò in essere il pensiero di leopradi "o io mi inganno o rara è eccc..... da pensieri XXIV. Che dire spero di incontrartlo un giorno ad orario di pranzo e aggiungere al vino un po di mangiatoria fino all'alba inoltrata bevendo dalla stessa bottiglia

inviato da pasqualeide
 

Per me resterà sempre il "professor" Frasca. Colui che mi mise trenta all'esame di italiano due che fu, più che altro, un'amabilissima chiacchierata sulla letteratura. Non ho trovato nessun altro professore che mi abbia fatto un esame così, nè uno della sua stessa, evidentissima sensibilità.

inviato da Lilly
 

mai persa una sua lezione....impossibile non amare ogni brano letto da lui, ogni parola. lo ricordo sempre come il migliore, non sapevo avesse scritto poesia e narrativa, ma correrò a procurarmeli. Gli esami più belli sono stati con lui....mai stata felice di poter fare un esame!una splendida chiacchierata con un grande critico..e una persona splendida

inviato da unistrasi
 

mai persa una sua lezione....impossibile non amare ogni brano letto da lui, ogni parola. lo ricordo sempre come il migliore, non sapevo avesse scritto poesia e narrativa, ma correrò a procurarmeli. Gli esami più belli sono stati con lui....mai stata felice di poter fare un esame!una splendida chiacchierata con un grande critico..e una persona splendida

inviato venerdì 16 novembre 2007 da unistrasi si
 

Sto seguendo un corso col prof. Frasca: "Teorie e tecniche del linguaggio radio.televisivo". Non posso non svegliarmi la mattina per sentirlo amare la radio e derivati. Due ore che passano così... pluff

inviato da Rocco De Stefano
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia