Cosmotaxi
Cosmotaxi I due stendardi  
     
Newsletter
Newsletter La massa è finita  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Non ditelo a Rembrandt  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Leonardo Crudi  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Mario Lunetta a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Caro Lunetta, ho letto alcune tue poesie, sono bellissime.

inviato da Luigi Di Ruscio
 

Salve, quale appassionato di viaggi stellari e non, quale figlio d'arte e d'arte appassionato, essendo cresciuto tra i marciapiedi del babuino, essendo cresciuto tra i testi di mario lunetta, ugo moretti, luigi tallarico, avendo vissuto tra le sale della galleria "il babuino" oramai scomparsa insieme al suo "pasquino" aldo.... beh, ne avevo bisogno. Ciao

inviato da ivano incitti
 

Francamente non mi risulta che quelli delle avanguardie storiche trascurassero il mercato. Porto l'esempio di una delle più famose opere di quel tempo il Nu descendant un escalier di Duchamp che il pittore vendete per 324 dollari (vedi Calvin Tomkins "Duchamp. A Biography", 1996, pag. 168) e si era nel 1915!! Inoltre, sempre Duchamp per 4 quadri percepì da Frederick Torrey ben 972 dollari nel 1919. Man Ray nel 1916 vendette alla Galerie Marcel Dupré una collezione di 18 foto per 220 franchi, ripeto: nel 1916. E Dalì? Fin dal principio cavò oro dalle sue opere. Per favore...! salvatore montano

inviato da salvatore montano
 

Conosco alquante poesie di Lunetta e le trovo eccellenti. Trovo, però, che come già gli è stato fatto notare ha idee piuttosto confuse cica il rapporto Arte e Mercato. Prima accusa gli artisti "col cartellino del prezzo" e poi difende il diritto dautore che ha tariffe precise per le opere depositate. Si decidesse! Saluti a tutti gli amici dello Spazio. Maria De Silvestri

inviato da Maria De Silvestri
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia