Cosmotaxi
Cosmotaxi Anime creative (1)  
     
Newsletter
Newsletter La carne del ministro  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Al rogo! Al rogo!  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar ORLAN  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Valerio Magrelli a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Ha ragione Adolgiso a dire di Magrelli che è uno dei maggiori poeti dei nostri anni. E' il mio preferito, difficilmente provo emozioni così forti quando leggo altri nostri poeti contemporanei. silvia v.

inviato da silvia visani
 

Valerio Magrelli mi ha fatto riscoprire il piacere di leggere poesie, sepolto nei libri pieni di polvere chiusi nello stanzino di casa. Grande Valerio, a quando il prossimo libro?

inviato da Gianfranco C.
 

Stasera magrelli era ospite dalla Dandini. E' stato un caso che abbia seguito parte del suo intervento.Ma secondo voi è davvero un poeta con l'animo del poeta chi afferma che "non è poesia quella in cui si parla di tramonti e di gabbiani "mentre una delle piu' belle poesie del secolo scorso è ,secondo lui,quella in cui si parla di un frigorifero che si apre? credete che Joyce Pascoli D'annunzio Nievo Campana Cardarelli Valeri Heine Ungaretti e mille altri ancora non si possano chiamare poeti? Questa si' che si chiama "presunzione poetica". Nulla di personale.

inviato da aurora demo
 

Non ho visto la trasmissione a cui si riferisce la lettrice, ma se Magrelli h a detto che "non è poesia quella in cui si parla di tramonti e di gabbiani ", la cosa non può che farmi aumentare la stima che ho per lui. Pino De Cristoforo

inviato da Pino De Cristoforo
 

Confesso che non conoscevo questo poeta. Ho letto attraverso il link alcune sue poesie. Sono bellissime! marta de luca

inviato da marta de luca
 

Magrelli è un poeta della Modernità (checché ne dica di Enzesberger in quest'intervista in quell'affermazione che non mi trova d'accordo) che del verso fa l'uso piu moderno che si possa fare, cioè lo mette in crisi con la logica di un fisico quantistico. Perché meravigliarsi se parla della poesia di una porta del frigorifro che si apre? Ha perfettamente ragione, le regioni della poesia oggi sono lontane da tramonti, albe, gabbiani. Lasciamo quelle cose al sottobosco letterario. AmoEscher

inviato da AmoEscher
 

bene avere intervistato magrelli ma ho un appunto da rivolgere a questo sito perché si occupa troppo poco di poesia. cordialità mario de filippi

inviato da mario de filippi
 

Non mi ricordo chi ha paragonato qui Magrelli a un "fisivo quantistico". E' vero, a leggerlo sembra di leggere un teorema in versi. g. de silvestri

inviato da g. de silvestri
 

Grandissimo Magrelli :-) E sacrosante le sue parole sui tramonti ed i gabbiani eheheh Ho goduto con "nel condominio di carne" ed ora lo faccio con "disturbi del sistema binario". Mi piace questo posto

inviato da bis(bet)ica
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia