Cosmotaxi
Cosmotaxi Uomini duri (1)  
     
Newsletter
Newsletter No Vax, No Fax, No Sax, No Pax…  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Lettera aperta a Virginia Raggi  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Silvia De Gennaro  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Luca Spagnoletti a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Luca sei un puro. E' per questo che ti amiamo!

inviato da Paolo Modugno
 

Bella conversazione, molto interessante. Peccato però che se la cavi con una battuta sulla pubblicità, sarebbe stato interessante sentire da un musicista come lui qualcosa sui problemi del linguaggio musicale in pubblicità. Adolgiso poteva insistere a chiederglielo invece anche lui, come Spagnoletti, parla delle sue disgrazie contrattuali. Cari artisti, siate meno egocentrici! Con affetto. E sostanziali, cospicui, complimenti a questo bel sito. Maria Costanzo

inviato da Maria Costanzo
 

Bravo Spagnoletti. Radio Rai è "vuoto spaziale" proprio come dici tu!

inviato da salvatore corti
 

Questo sito continua a presentare in modo diverso da altre pubblicazioni in rete, e attraente, molti personaggi interessanti. Complimenti da un vostro affezionato lettore.

inviato da Syrius
 

Risposta di Luca a Maria Costanzo Ogni messaggio pubblicitario ha un cosidetto "target" cioè il bersaglio del consumatore che dovrà comprare il prodotto. Il compositore della musica è legato necessariamente a questo parametro: sulla pubblicità dei detersivi non potrò estrinsecarmi in una musica particolarmente colta e dovrò mantenermi sul "nazionalpopolare", su un prodotto tecnologico o su un' auto particolarmente raffinata potrò divertirmi con qualcosa di più, ma sempre mirando alla musica che il consumatore di quel prodotto reputa adatta al prodotto stesso.....è un mondo per vendere non per ascoltare la musica, quantunque vale sempre il detto" di necessità virtu"

inviato da Luca Spagnoletti
 

Un bell'incontro fra die autori che stimo. Giusto tutto quanto dice Spagnoletti, e con chiarezza. Mi sarebbe soltanto piaciuto se a proposotit della discografia avesse ricordato l'importanza che rivestono le etichette indipendenti. Se qualcuno dei lettori non sa cliccate su MEI, ci avranno anche un convegno tra poco a Faenza. c. mastritta

inviato da carlo mastritta
 

Grazie per la risposta. maria costanzo

inviato da maria costanzo
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia