Cosmotaxi
Cosmotaxi The Walking Dead (1)  
     
Newsletter
Newsletter

Sigh Heil

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Storia d’O  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar KOO – Koop Oscar Orchestra  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Oliviero Ponte di Pino a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Mi piacerebbe conoscere da Oliviero Ponte di Pino qual è (o quali sono) il suo gruppo/i preferito fra i giovani della nuova scenaitaliana. Grazie. sara bernardini

inviato da sara bernardini
 

Buonissima intervista. OlivieroPonte di Pino riesce a dire cose complesse in modo non complicato, non capita spesso, anzi... Complimenti. Carlo De Francisci

inviato da Carlo De Francisci
 

Adolgiso continua a invitare tutti quelli di sinistra come lui. Gli altri non esistono, vero? Corsaro Verde

inviato da Corsaro Verde
 

"La fede nella parola e nelle storie". Sì, sono d'accordo che questo possa essere un segno distintivo della letteratura oggi, ma non le pare che non basti? In moltissimi hanno fede, e pure molta, nella parola e nelle storie, ma scrivono pessimi libri. Andrebbe forse scoraggiata la scrittura (spercie quella narrativa) che è tuttacuore e niente tecnica. La Garzanti, ad esempio, ha il pregio di un'ottima manualistuica e saggistica, ecco di che cosa abbiamo veramente bisogno. Al di là di questa mia piccola osservazione condivido tutto qyuanto dice Di Pino. rosaria de martire

inviato da rosaria de martire
 

Teatro come valore contrapposto a teatro come servizio pubblico. Evviva! Ottima intuizione. Mi rallegro con questo sito che presenta sempre personaggi tanto innteressanti. Gina Masetti

inviato da Gina Masetti
 

Ecco come si fanno le interviste ed ecco come si risponde ad esse. Ho letto vari link prposti. Strepitoso quello su Amleto. Con affetto. giulio bernardi

inviato da giulio bernardi
 

Sì, vero. Le interviste vanno fatte così, senzatrattare la cultura come cosa sussiegosa. E per pochi. Ad esempio ho letto nella Sez. Cosmotaxi di questo sito (perché lì non c'è la possibilità d'intervenire per i visitatori?) la dichiarazione del direttore di Netmage '06 che è un capolavoro d'impenetrabilità, paroloni su paroloni senza spiegare nulla! Mi rendo conto che quella sezioneè dedicata a flash sull'attualità mentre Enterprise è un ragionamento più esteso, ma - la colpa, quindi, è chiaro non è di adolgiso - si rendono conto alcuni cheperdono l'occasione offerta di farsi capire e spiegare sul serio cosa fanno? Bravo Oliviero di Pino. E Adolgiso, off course! Marco d'Elia

inviato da Marco d'Elia
 

Ho visto questi post con qualche ritardo, scusate ma mi ero sprofondato in una serie di traficos... Intanto volevo ringraziare tutti quelli che hanno letto, e ancor più quelli che hanno risposto. Dopo di che, provo a rispondere, un po' a casaccio: a Sara: dei gruppi che mi interessano scrivo su www.ateatro.it; al Corsaro Verme: sì, non nascondo di essere da sempre di sinistra, in un paese in cui Marco Travaglio sembra un pericoloso sovversivo; ma - aggiungo - non sono mai stato iscritto a un gruppo o partito politico e cerco di ragionare con la mia testa (per quel poco che mi funziona il neurone); ma il problema vero è se dico cretinate o no (che siano di destra o di sinistra non mi riguarda); un secondo problema: hai già pronte le tue liste di proscrizione? a Rosaria: mi hanno chiesto cosa distingue la letteratura da altre forme d'arte, a quello ho risposto; su come funziona la letteratura oggi, bisognerebbe fare un'altra intervista; però sul fatto che oggi si scrivano molti pessimi libri, che vengano (quasi) tutti pubblicati (anche da grandi editori), che alcuni di essi abbiano successo - anche molto successo - non posso che convenire; ma tieni presente che i gusti sono molto diversi e variegati... Per il resto, ancora grazie a tutti per l'attenzione e la simpatia o.

inviato da olivieropdp
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail