Cosmotaxi
Cosmotaxi Uomini duri (1)  
     
Newsletter
Newsletter No Vax, No Fax, No Sax, No Pax…  
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Lettera aperta a Virginia Raggi  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Silvia De Gennaro  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Elisabetta Sgarbi a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Gradirei sapere com'è possibile vederere Il pianto delle statue. Sono previsti passaggi su qualche Rete Tv. Saluti. Occhio di Falco

inviato da Occhio di Falco
 

intrervista frizzante, intelligente. Complinenti! Marta Ferretti

inviato da Marta Ferretti
 

La Sgarbi è bravissima nel farsi capire sia che parli di cinema, di editoria o di se stessa. Ottima idea quella di farcela conoscere meglio. federico colantuono

inviato da federico colantuono
 

Francamente mi lascia perplessa l'affermazione "La concentrazione editoriale, lungi dallo svuotare la competizione, la accresce". Com'è possibile? A me pare, invece, che strozzi ogni tentativo sul nuovo. Posso avere dalla Signora Sgarbi una delucidazione al proposito? Grazie. marisa de santis

inviato da marisa de santis
 

Tempo fa (molti molti anni fa) volevo fare la mia tesi di laurea sui "Compianti" poi la cosa prese altre strade e scelsi un altro tema. Leggere che ne è stato fatto un film, mi ha emozionato. Franco De Mauro

inviato da Franco De Mauro
 

la milanesiana è una delle poche cose giuste e di valore(specie in questi ultimi anni) che ancora si fanno a milano. Intorno parecchio buio. madonnina piangente

inviato da madonnina piangente
 

Avrei gradito sentire rivolgere alla Sgarbi una domanda che non c'è.Gliela favccio io. Quali sono i criteri di scelta della Sgarbi nello scegliere i testi da pubblicare per la Bompiani? paola ridolfi

inviato da paola ridolfi
 

...la concentrazione editoriale comeaccrescimento della competizione culturale? E come, di grazia? Giorgio Terlizzi

inviato da Giorgio Terlizzi
 

Quanti nomi importanti hanno scritto i testi per quel film! Come avrà fatto la Sgarbi a tenerli insieme, è da ammirare. cinzia de fanti

inviato da cinzia de fanti
 

Grazie davvero, anzitutto, dei commenti e dell'interesse. Il Pianto della statua si potrà vedere a Ferrara, il 17 dicembre, al Teatro Comunale, in una anteprima nazionale promossa dalla Regione Emilia Romagna. Trovate le notizie sul mio sito: www.elisabettasgarbi.it. Poi nel 2008 si lavorerà a un dvd. Quanto al tema delle concentrazioni editoriali, è vero, è espresso in modo ellittico perché parlando dall'interno ho dato per scontato una serie di dinamiche editoriali che, peraltro, sono ben riassunte nell'articolo di Stefano Salis su Il sole24 ore (supplemento domenicale), di domenica 14 ottobre: "Gli editori italiani sono i più competitivi a Francoforte, anche a causa della concorrenza tra marchi di uno stesso gruppo (leggi: concentrazioni editoriali). A gongolare sono gli agenti letterari." elisabetta sgarbi

inviato venerdì 26 ottobre 2007 da elisabetta sgarbi
 

Grazie davvero, anzitutto, dei commenti e dell'interesse. Il Pianto della statua si potrà vedere a Ferrara, il 17 dicembre, al Teatro Comunale, in una anteprima nazionale promossa dalla Regione Emilia Romagna. Trovate le notizie sul mio sito: www.elisabettasgarbi.it. Poi nel 2008 si lavorerà a un dvd. Quanto al tema delle concentrazioni editoriali, è vero, è espresso in modo ellittico perché parlando dall'interno ho dato per scontato una serie di dinamiche editoriali che, peraltro, sono ben riassunte nell'articolo di Stefano Salis su Il sole24 ore (supplemento domenicale), di domenica 14 ottobre: "Gli editori italiani sono i più competitivi a Francoforte, anche a causa della concorrenza tra marchi di uno stesso gruppo (leggi: concentrazioni editoriali). A gongolare sono gli agenti letterari."

inviato da Elisabetta Sgarbi
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia