Cosmotaxi
Cosmotaxi Vite interconnesse (1)  
     
Newsletter
Newsletter

Nuova cartina geografica

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Daniela Comani  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Maria Rita Parsi a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Spero che la scelta di questo vino abbia accompagnato degnamente queste fantastiche parole. chef Batavia.

inviato da batavia
 

Conversazione veloce e spigliata. Domande precise, risposte super. Bene! giulia de gregorio

inviato da giulia de gregorio
 

Proprio "ignorare" e "svalutare" i bambini sono i due momenti, frequentissimi, alle origini di tante vite sbagliate e perfino tragiche. Ecco due verbi che i genitori dovrebbero ben stamparsi in mente d'evitare coni figli. Tramonto Acceso

inviato da Tramonto Acceso
 

D'accordo. E copio (che mi pare ancora più chiaro) quelo che dice la Parsi "l’autostima e la speranza sono acquisizioni che, se non trovano radici nell’infanzia, sono difficili da sviluppare in età adulta, se non dopo lunghe, lente e faticose ricerche". E non è dettoche quelle ricerche abbiano sempre buon fine. Saluti a tutti i Clara Martorella

inviato da Clara Martorella
 

Non sono d'accordo che le nuove figure dei videogiochi come dice Maria Rita Parsi siano mutuate dalle fiabe tradizionali. Secondo me assistiamo invece ad una mutazione genetica dellidea stessa di 'personaggio'. giorgio michelini

inviato da giorgio michelini
 

Non era facile spiegare la psicoanimazione. la Prof. c'è riuscita benissima con poche parole facendo capire anche a chi come me non è addetto ai lavori.ù Grazie.E complimenti rodolfo marcelli

inviato da rodolfo marcelli
 

Mi pare che nella conversazione pur ben condotta manchi una domanda sulla tv. Mi pare un'occasione mancata visto che la parsi è specializzata sui problemi psichici dell'infanzia. Ursus

inviato da Ursus
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail