Cosmotaxi
Cosmotaxi Fenomenologia di Grand Theft Auto (1)  
     
Newsletter
Newsletter

Nuova cartina geografica

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Daniela Comani  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Sapo Matteucci a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Ottima intervista. Veloce, con puntuali riferimenti culturali al tema trattato. Bene! valerio monti

inviato da valerio monti
 

Sono d'accordo anch'io sulla bontà dell'intervista, ma trovo l'intervistato troppo compiaciuto di se stesso. Sarebbe stato meglio daparte sua una presenza con una misura meno protagonista. Sara Di Matteo

inviato da Sara Di Matteo
 

Matteucci dimostra di possedere non solo una cultura alcolica ben attrezzata ma ache una padronanza letteraria, culturale, di quanto ai vini e ai liquori si riferisce. Non ci troviamo, insomma, di fronte a uno col "vizio del bere", ma ad uno scrittore che "beve viziosamente" . Comprerò questo libro. Naturalmente non sono astemio

inviato da Ezio
 

L'intervisttore mi sembra che abbia studiato le domande in modo da far venire fuori un ritratto trionfale del Matteucci. Ci riesce. Ma è proprio questo che non mi piace. Avatar Blu

inviato da Avatar Blu
 

L'intervista a me è piaciuta. Briosa, colta senza essere sussiegosa, e spesso divertente. Una domanda per il Dott. Matteucci, perrchè non le piace la fantascienza? Sandro Di Leo

inviato da Sandro Di Leo
 

Matteucci , bravo sì, ma la sua risposta sull'alcool come droga pesante è ben poco condivisibile. Socialmente sconsigliabile. Troppi morti . Troppe malattie. Facile dire :basta imparare a bere bene. Eì unanime parere scientifico che la cosa riesce a pochissimi. Non vale rischiare. Il fatto è che su questo sito (che pure stimo , mi capita spesso di leggere di cronache alcooliche compiaciute. non c'era da aspettarsi dal conduttore se non complicità. Giocosa e... pericolosa. Peccato!

inviato da Tilde
 

Riuscire a tenere insieme Vita e Cultura non è sempre facilissimo. Qui è uno dei casi in cui si è riusciti nell'impresaa. La Vita, con i suoi gusti e i suoi vizi e la Cultura con citazioni appropriate. S'impara divertendosi, non è poco. francesco mirante

inviato da francesco mirante
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail