Cosmotaxi
Cosmotaxi Sotto una stella crudele  
     
Newsletter
Newsletter

Sigh Heil

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Storia d’O  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar KOO – Koop Oscar Orchestra  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Giovanni Fontana a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Ottima questa conversazione ben tenuta fra gioco, informazione e dibattito. Fontana Ŕ bravissimo a tracciare identitÓ e differenze fra scrittura e oralitÓ. Un po' meno d'accordo mi trovo su quanto dice sul teatro, ma comunque il suo profilo esce ben marcato artisticamenre e forte intellettualmente.

inviato da sara di nonno
 

Sul rapporto Poesia-Web Fontana dice cose giuste (soprattutto forse per quel che riguarda le sue operazioni, la ricerca di spazi e fisicitÓ), ma sul web la poesia Ŕ sostanzialmente praticata da poeti illeggibili che si sfogano in tal modo senza ricorrere a editori apagamento. Trovo, invece, che proprio la poesia sonora e visiva dovrebbe produrre per la Rete (assai congeniale al genere) qualcosa di diverso da quanto finora accaduto. Insoma, dovrebbe usare meglio il web, non trasferendo quanto ha fatto su tela o carta o nastro magnetico, ma qualcosa "pensato" per la Rete. Finora non ci sono riusciti. guido de giovanni

inviato da guido de giovanni
 

Concordo pienamente con ci˛ che ha detto Fontana sulla poesia . Ha bisogno di spazi , anche fisici quando Ŕ performativa. Ma anche di confronto diretto. Maria Grazia GalatÓ

inviato da Maria Grazia GalatÓ
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail