Cosmotaxi
Cosmotaxi Contro la religione  
     
Newsletter
Newsletter

Si nasconde dietro un rito

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Fenomenologia dell’italiano medio  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Stefania Rossi  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Invia i tuoi commenti sull'intervento di Giovanni Fontana a bordo dell'enterprise.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 
Commenta
 

Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è attiva una procedura che prevede l'approvazione del commento.

La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione.

 
Il tuo nome *
 
Sito Web
 
E-mail *
 
desidero iscrivermi alla newsletter di adolgiso.it
 
Commento *
 
Codice sicurezza Ridigita codice sicurezza
 
Tutti i dati inviati non saranno resi pubblici e trattati in ottemperanza
alla legge 675/96 (tutela della privacy).
 

 

commenti

Ottima questa conversazione ben tenuta fra gioco, informazione e dibattito. Fontana è bravissimo a tracciare identità e differenze fra scrittura e oralità. Un po' meno d'accordo mi trovo su quanto dice sul teatro, ma comunque il suo profilo esce ben marcato artisticamenre e forte intellettualmente.

inviato da sara di nonno
 

Sul rapporto Poesia-Web Fontana dice cose giuste (soprattutto forse per quel che riguarda le sue operazioni, la ricerca di spazi e fisicità), ma sul web la poesia è sostanzialmente praticata da poeti illeggibili che si sfogano in tal modo senza ricorrere a editori apagamento. Trovo, invece, che proprio la poesia sonora e visiva dovrebbe produrre per la Rete (assai congeniale al genere) qualcosa di diverso da quanto finora accaduto. Insoma, dovrebbe usare meglio il web, non trasferendo quanto ha fatto su tela o carta o nastro magnetico, ma qualcosa "pensato" per la Rete. Finora non ci sono riusciti. guido de giovanni

inviato da guido de giovanni
 

Concordo pienamente con ciò che ha detto Fontana sulla poesia . Ha bisogno di spazi , anche fisici quando è performativa. Ma anche di confronto diretto. Maria Grazia Galatà

inviato da Maria Grazia Galatà
 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail