Scarica l'e-book gratuitamante

Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
 


Scarica gratuitamente Adobe Acrobat Reader

 
     
Cosmotaxi
Cosmotaxi Gli special di Cosmotaxi  
     
Newsletter
Newsletter

Sentine e sentinelle

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Laurina Paperina  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Fiera del libro e Madonna di Fatima

Sono stato alla Fiera del Libro a Torino, poi ho fatto un lungo giro e sono appena tornat…non ve ne fotte niente?… vabbè, ma potreste essere meno bruschi no? Allora…la Fiera - organizzata benissimo da Ernesto Ferrero, questo almeno lasciatemelo dire - è stata lambita da due avvenimenti: l'assenza della Mondadori e la rivelazione del Terzo Segreto di Fatima.

Il primo. Mi sembra che l'iniziativa berlusconiana tendente a scippare a Torino quell'importante Esposizione, si sia risolto in un boomerang. C'era tanta gente, negli stands hanno venduto bene (al mio editore di riferimento, Marcello Baraghini di Stampa Alternativa, è andata benissimo) la convegnistica è stata interessante e ben partecipata, allegria in giro; anch'io me la sono spassata, peccato solo che in città più non ho ritrovate alcune piole a me care, però lungo Via S. Agostino ho bevuto in nuove enoteche decorosamente condotte.

Circa la grand'editrice assente, ho toccato con mano le angosce di una giovane autrice…sì, 'mbè?…mondadorina (attento webmaster! trascrivi bene la parola tutta unita!) che mi ha confidato i suoi timori di un oscuramento dei titoli Mondadori sui media nei prossimi tempi. La ragazza esagerava, secondo me, ma non c'è dubbio che una riduzione degli spazi promozionali quelli lì dovranno pure metterla in conto: stampa, radio e tv, sono tornati a casa carichi di libri da recensire, progetti da illustrare; si sa: chi c'è c'è, chi non c'è non c'è.

Il secondo avvenimento. Su Fatima, ci sarebbe tanto da dire. La faccio corta, ma permettetemi prima una cos…no e no! la voglio dire lo stesso! ma tu guarda che screanzati!…

Allora…mi ha sempre colpito la mancanza di riguardo verso la Vergine dei resoconti attribuiti a Suor Lucia dos Santos che insieme ai suoi fratellini (mai la Madonna appare ad un fisico nucleare, ad un professore di filologia romanza?…sempre a poveri pastorelli, soldatini feriti, contadinelle stremate…mah!) vide la Celeste Creatura il 13 maggio 1917.

Descrizioni fosche, incongruenze, terribilità.

Infatti, quei resoconti riferiscono che dopo una serie di lampi accecanti, cito dai testi: una persona d'apparenza femminile - quindi già di sesso non individuato con certezza, noto io - circonfusa di luce abbacinante, alta circa un metro e dieci…e proseguono descrivendo le vesti di quella creatura aliena in una costumistica a mezza strada fra Biagiotti e Moschino. Vista così sembra un'infelice sorellina di ET! via, un po' di rispetto! è pur sempre la Madre di Gesù, porc…porco Satana!

E poi tutte quelle frasi minacciose e jettatorie…il fatto che preveda tanti martiri cristiani - 12.000 nel XX secolo, secondo il Vaticano - e non si accorga di 6.000.000 milioni di persone prossime al massacro (nemmeno l'astrologa più scrausa avrebbe fatto un così disgraziato errore!) no, non è possibile che la Madonna si sia comportata così! Avessero sentito male i pastorelli?…sapete come sono fatti i ragazzi, giocano, si distraggono e non stanno mai a sentire chi ne sa più di loro.

Dice…ma che c'entra tutto questo con la Fiera del Libro? C'entra c'entra. Sentite qua.

Avrete letto sui giornali che forse conosceremo nuove rivelazioni di Sua Santità sul Terzo Segreto di Fatima, addirittura qualcuno azzarda che ciò avverrà alla conclusione dell'Anno Santo.

Ebbene, io sono in grado di anticiparvi quelle cose.

Non chiedetemi come le ho sapute, non posso dirlo, ho i miei canali…vi basti questo.

Accanto ad alcune sinistre previsioni, la Vergine non poteva non dare anche felici nuove all'umanità. E' la Prima Ancella di Dio che è Bontà e Amore, o no? E allora! Sentitemi bene.

Lucia dos Santos apprese quel 13 Maggio 1917 che alla Fiera del Libro di Torino del 2000, sarebbe apparso sui banchi dello stand di Stampa Alternativa un Libro che avrebbe illuminato le menti di milioni di lettori: "Film senza Film" il suo titolo e, disse l'Ancella, che avrebbe avuto un prezzo di L.12000 precisando pure che in € facevano 6.20, infine raccomandò di ordinarlo al sito www.stampalternativa.it donando così sollievo al mondo tormentato da guerre e carestie.

E solo dopo quel vaticinio, concluse dicendo la famosa frase: "Va, piccola mia, e proclamalo. Io a tal fine, sarò sempre al tuo fianco per aiutarti".

Capito? Già, proprio così!

Questi i due avvenimenti importanti della Fiera: inavvertita assenza della Mondadori, e solo parziali rivelazioni del Terzo Mistero…altro che chiacchiere! ma fatima il piacere!

 

Archivio Newsletter

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail