Scarica l'e-book gratuitamante

Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
 


Scarica gratuitamente Adobe Acrobat Reader

 
     
Cosmotaxi
Cosmotaxi Gli special di Cosmotaxi  
     
Newsletter
Newsletter

Sentine e sentinelle

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Laurina Paperina  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Il punto Gin

 

Binetti. Senza parole.

 

 

Ci crediamo. Serena, figlia di Giulio Andreotti, ha dichiarato che il padre ha perdonato coloro che lo hanno trascinato in tribunale perché “lui è profondamente cristiano”.
Signora, noi atei da sempre pensiamo che le persone profondamente cristiane rassomiglino a suo padre.

 

 

Coincidenze. 666, si sa, è il numero della Bestia e appare nell'Apocalisse di Giovanni: 13, 16 – 18. Qui sta la sapienza. Chi ha intendimento conti il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei.
Diversamente da quello che molti dicono, 666 non è il numero che indica Satana, ma ci andiamo vicino perché simboleggia l’umana diabolicità che arriverà o è già presente fra noi.
Si dà il caso che esattamente tante – 666 – siano le scuole superiori paritarie cattoliche inserite nel sistema d’istruzione in Italia. Che pensare?... Gesù, fate luce!

 

 

Donne d’Arabia. Càpita spesso di sentir dire da femmine della Sinistra che la religione musulmana ha gran rispetto per le donne e non va creduto quanto comunemente si ritiene, anzi…
In Arabia Saudita – grand’alleata degli Usa e, quindi, secondo la dottrina Bush non fa parte dell’Asse del Male – una 21enne è stata violentata da sei uomini. D’accordo, succede anche da noi. Ma lì la poverina è stata condannata a 6 mesi di carcere e 200 frustate.
La ragazza è stata ritenuta colpevole di essersi fatta trovare dagli stupratori mentre “appartata, parlava con un uomo”. Il suo avvocato, Abdul Rahamn al Laham, è stato sospeso dalla professione e dovrà sottoporsi ad una “commissione educativa” ordinata dal Ministero della Giustizia.
La famiglia della giovane, ritenendosi “caduta nel disonore”, ha approvato la condanna.
Mi sorge un dubbio: vuoi vedere che Allah e il suo Profeta siano non troppo amici delle donne?

 

 

Gite. Gli Usa andarono alla guerra in Iraq con i piani per la ricostruzione basati su una vecchia guida turistica del Medio Oriente pubblicata dalla Lonely Planet. La scioccante rivelazione è stata fatta – nel corso di un'inchiesta trasmessa giorni fa dalla Bbc – dall'ex ambasciatrice Usa Barbara Bodine che faceva parte della task-force incaricata della ricostruzione del Paese.
Considerando che quella Guida cita in Iraq soprattutto siti archeologici, resta un mistero sapere in quale modo gli americani intendessero ricostruirli.
A meno di non pensare ad un parco di divertimento tematico.

 

 

In Fausto. Mentre con 2 anni di ritardo Bertinotti s’accorgeva che il centro-sinistra era “fallito” e tirava ancora una volta da sotto il pulloverino di cachemire il suo fido pugnale destinato alle scapole di Prodi, trovava anche il tempo – forse avendo visto la luce sulla via di Monte Athos – di rilasciare un’intervista (mai smentita) a Marco Politi di Repubblica il 29-11 scorso.
Rispondendo alla domanda su quale era a suo parere il tratto distintivo del pontificato di Papa Wojtyla, diceva: L’essere stato messaggero di pace. Anche quando sembrò che il suo messaggio fosse impotente, si è visto quanto fu in grado di incidere sulle coscienze. Nel movimento per la pace, che arrivò ad una forza così considerevole da essere definito seconda potenza mondiale, c’è il suo segno.
E’, forse, bene ricordargli l’incontro che quel “messaggero di pace” ebbe con un altro messaggero di amore: Augusto Pinochet. Per le foto QUI.

 

 

Tecnologie. Senza dubbio sono in qualche modo ansiogene. T’impossessi di un procedimento, poco dopo è superato e devi apprenderne un altro e poi un altro ancora.
Mai puoi sederti soddisfatto, in tempi brevi, di una conquista. Come accade nelle pratiche umanistiche. Tutto ciò mi piace. Serve a tenerti sveglio. Bene così.

 

 

Zoom. Alessandro Altobelli, ex calciatore:
“… Devo ringraziare i miei genitori, in particolare mio padre e mia madre”.

 

Esco e chiudo. Se qualcuno mi cerca sto al bar.
Archivio Newsletter

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail