Scarica l'e-book gratuitamante

Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
 


Scarica gratuitamente Adobe Acrobat Reader

 
     
Cosmotaxi
Cosmotaxi Gli special di Cosmotaxi  
     
Newsletter
Newsletter

Sentine e sentinelle

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Laurina Paperina  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Il punto Gin

 

Ambo. Visto che sulla “194” Bondi, Binetti, altri teodem e teocon danno i numeri, proviamo a giocarceli su tutte le ruote (Sacra Rota compresa) con la combinazione 19 e 4.
Significati (secondo la Smorfia, Ed. Pironti):
19 =  Vedendo malintenzionati al porto punta sul 19 e statte accuorto.  
4   =  Se sogni tu un amplesso onesto gioca sul 4 e sbrigati presto.

 

 

Canone. Il canone Rai aumenterà di 2 euro. A chi protestava ritenendo ingiusta la misura che neppure fa differenza fra i redditi dei cittadini, Giorgio Merlo, esponente del Pd e vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai, ha difeso il balzello dicendo che "L'aumento del canone non può essere grossolanamente strumentalizzato”. Zufolando, Merlo ha concluso poi, con nobili parole, soprattutto nuove, mai dette da altri politici: “La Rai deve restare un vero baluardo di pluralismo, democrazia ed imparzialità".
Dal dizionario d’ornitologia sul web digilander.libero.it/verdecammina/merlo: “La voce del Merlo (Turdus Merula), il pennuto più diffuso in Italia, ha la caratteristica d’imparare con facilità qualunque motivo, ripetendolo poi sino alla noia. In appartamenti cittadini la sua voce sonora, che si leva prima del sorgere del sole, può riuscire molesta”.

 

 

Ingrato. Gli ultimi giorni del 2007 e i primi di quest’anno hanno visto le cronache politiche occuparsi largamente di Lamberto Dini e delle sue minacce al Governo.
Comunque la si pensi sul Senatore, una cosa è certa: è un ingrato.
La moglie, signora Donatella Zingone Dini, infatti, condannata per bancarotta fraudolenta nel dicembre 2007 a due anni e quattro mesi per il fallimento di quaranta miliardi della società Sidema (n’era amministratrice delegata), ha visto quel reato condonato grazie all’indulto varato come prima legge nell’esercizio legislativo di questo Governo di cui Dini fa parte.
Senatore, via, un po’ di riconoscenza!

 

 

Insaccato. Ricordo Agostino Saccà passare altezzoso nei corridoi Rai, o al bar aziendale, vestito e gesticolando come un guardamacchine abusivo, concionare sbracciandosi in gruppetti di schiene curve. Tra le cose dette di lui in queste settimane una, però, è ingiusta. Lo si accusa d’essere un voltagabbana perché passato dai socialisti craxiani ai forzaitalioti… dov’è il tradimento? Estrema coerenza fu quella.  

 

 

Mai(al)eutica. Il Cavaliere spiega di avere ricevuto a cena qualche esponente dell'opposizione e di avere utilizzato "il metodo maieutico socratico, usando parole di estrema correttezza, facendo ciò che un politico deve sempre cercare di fare: convincere gli altri".
Non sapevo che Socrate formasse il pensiero dei suoi interlocutori incoraggiandoli con assegni e promesse di benefici elettorali; a scuola insegnano così male la filosofia!

 

 

Per la Madonna. Il sindaco di Jerago con Orago, ha proposto, in occasione del centenario del Comune, d’affidare quella località in provincia di Varese alla protezione della Madonna.
La sua idea ha suscitato unanime adesione del consiglio comunale.
Le teste di teodem e le teste di teocon, potrebbero giovarsi della sintesi: teste di teocondom.
Le vedo già, tutte lì, sfilare doverosamente incappucciate in un trasparente copricapo.

 

 

Storie meneghine. Ho letto di recente che il cardinale Martini fu costretto, per impegni a Milano, a rifiutare un invito del Papa e da quel rifiuto scaturirono annullamenti di cerimonie vaticane perché Giovanni XXIII si sarebbe incaponito a non celebrare i festeggiamenti previsti senza l'intervento di quel porporato.
Che derivi da lì il celebre slogan pubblicitario "No Martini? No party!"?

 

Esco e chiudo. Se qualcuno mi cerca sto al bar.
Archivio Newsletter

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail