Cosmotaxi
Cosmotaxi Fenomeno Ufo (1)  
     
Newsletter
Newsletter

Sentine e sentinelle

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar Sette coccodrilli  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Laurina Paperina  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Questo mese Nadir ha invitato il poeta verbovisivo Lamberto Pignotti.

 

 

I ben informati dicono, e io ci credo, che sono nato a Firenze il 26 aprile 1926 alle 11,45. Costoro dicono anche che uno presente alla scena sentì un gran colpo ed esclamò che era nato un genio, ma io non ci credo. Difatti non sono mai stato un primo della classe, non ho vinto un Nobel e neanche un Oscar. Odio ad ogni modo le competizioni; come ciclista non vincerei mai un giro d’Italia o di Francia; amo piuttosto i primati, per esempio quello dell’ora, se il precedente fosse già il mio. Gareggio insomma con me stesso. E’ per questo che certe denominazioni – poeta, artista, critico, docente, performer… - mi vanno strette: quello che faccio, lo faccio per divertirmi. Divertendomi mi son trovato a fare – tra codici dissoluti, media scombussolati, linguaggi ingarbugliati – poesia tecnologica, scrittura verbovisiva, arte sinestetica… Qualcuno dei soliti ben informati ha scritto pure che di questa roba sono il capofila, l’anticipatore, l’inventore, il padre…, il nonno, magari. Sta di fatto che mi trovo ancora a seminare svagatamente lasciando che col passar del tempo qualche altro frutto mi cada ai piedi.

 

Mi piace montare a cavallo e partire per tutte le direzioni. Amo la sinestesia, l’arte per tutti e cinque i sensi. Mi sollecita andare alla ricerca e alla scoperta di certe insolite e indefinite idee da poter realizzare con parole, con immagini, con suoni, con gusti, con aromi, con sensazioni tattili, con gesti, con azioni, con molto altro ancora. Sono realizzazioni che alcuni intendono poi come poesia, o come narrazione, o come quadro, o come saggio critico, o come performance. Hanno tutti ragione. Mi compiaccio di condividere con altri individui, e di estendere ad altri territori, la strategia di Don Giovanni, la poligamia estetica e critica. Più giochi…, più giochi…: “Poli-games”…

 


Nella vasta serie di operazioni compiute da Pignotti, nel settore della poesia visiva egli si avvale di relitti grafici, di brandelli di immagini tolte dai quotidiani, di fotografie invecchiate dagli anni, di francobolli, e associa queste valenze iconiche con altre di tipo verbale che possono essere parole già stampate: manifesti pubblicitari, fumetti, esclamazioni, o parole scritte a mano, sovraimposte alle altre, e che, immediatamente, permettono una ri-semantizzazione di quelle immagini ormai frustre e di scarsa efficacia, vuoi perché troppo viste, vuoi perché trascurate e perdute nell'oceano dei mass media dentro cui erano state incluse.
In questa maniera l'immagine che era destinata a scomparire nella spazzatura iconica della nostra memoria, subisce un'improvvisa attivazione, si carica di nuove valenze espressive, diventa una importante - addirittura minacciosa - denuncia: una pallida immagine fotografica, destinata a dileguarsi nella marea dei mass media, si riveste a una vita rinnovata e autonoma, diventa accusatrice, vendicatrice, ammonitrice. L'opera fotografica diventa opera sociale ed estetica.

(Gillo Dorfles)

 

Ho un debole per l'ironia colta e sagace di Lamberto Pignotti; lo ritengo uno dei più interessanti autori del panorama poetico-visivo. Si dovrebbe investire di più, in termini culturali, su autori “di nicchia” che, come Pignotti, hanno contribuito in maniera sostanziale allo svecchiamento della cultura italiana nel decennio nodale degli anni Sessanta e che instaurarono scambi culturali (oggi parleremmo di networking) con il Fluxus, il Pop, il Nouveau Réalisme e il nostrano Gruppo 63.
Fu proprio Pignotti, nel suo testo “La suggestione di Gordon Flash” apparso su “Marcatre” nel 1965, a indicare l'antispecialismo, l'interdisciplinarietà e l'interartisticità. Questi concetti sono direttamente riconducibili a quel campo, l'intermedia, che non ascrive la creatività dell'artista all' “opera”, nel senso tradizionale del termine, ma che invece, avverando una nuova estetica, rende possibile l'espressione artistica come sconfinamento attraverso codici e media, arte e vita.

(Vania Granata)

 

Pignotti, in Italia è il primo a parlare di linguaggio tecnologico, ritenendo che sia impossibile distinguere nel processo di produzione tra ambito artistico e tecnologico. L’attenzione alla linguistica strutturalista e alle analisi del linguaggio, al neo positivismo, da Wittgenstein a Carnap, acuiscono ancor più la sua perspicace lettura dei linguaggi delle comunicazioni.
La sua naturale propensione a oltrepassare gli steccati disciplinari gli permette di trovare sollecitazioni negli ambiti più diversi, dall’iconologia alla teoria della letteratura, dalla linguistica allo strutturalismo, alla semiotica. Pignotti mette a confronto diverse situazioni dell’oggi, riconosce il passato nel tempo presente e individua potenziali linee per il futuro.
Ama provocare con ironia l’incontro con l’inaspettato, che permette uno scarto rispetto alla norma, coltiva liaisons dangereuses con new dada e nouveau réalisme e fa incontrare sul tavolo anatomico Gombrich e i fumetti, Wittgenstein e i fotoromanzi; consacra l’intermedialità come espressione della comunicazione contemporanea e ne svela i meccanismi.

(Lucia Miodini)


 

Lamberto Pignotti

L’ironia che ho salvato

1963


Lamberto Pignotti


Proposte rivoluzionarie

1966

Lamberto Pignotti


L’essere e il nulla

1967

Lamberto Pignotti


De-composizione

1976


Lamberto Pignotti

 

Attenzione a non calpestare il cielo

1978

Lamberto Pignotti

Visibile invisibile

1979



Lamberto Pignotti


Asseyez-vous, s’il vous plait!

1998

Lamberto Pignotti


Ma ditelo senza trucco

2004

Lamberto Pignotti


A questo punto la riconosce

2013

 

 

 

 

 

Laurina Paperina
artista

 

 

 

- nadir - contributo visuale Gaia Alessi - immagini
- nadir - contributo visuale Elena Ascari - immagini
- nadir - contributo visuale Ferruccio Ascari - immagini
- nadir - contributo visuale Giuseppe Bandirali - immagini
- nadir - contributo visuale Vittore Baroni - immagini
- nadir - contributo visuale Emanuela Biancuzzi - immagini
- nadir - contributo visuale Richard Bradbury - immagini
- nadir - contributo visuale Bernard Behr - immagini
- nadir - contributo video Daniele Benedettelli - video
- nadir - contributo video Marco Bertoni - video
- nadir - contributo visuale Liù Bosisio - immagini
- nadir - contributo video Massimo Bottura - video
- nadir - contributo visuale Saturno Buttò - immagini
- nadir - contributo visuale Guglielmo Achille Cavellini, detto GAC - immagini
- nadir - contributo visuale Davide Cardea - immagini
- nadir - contributo visuale Daniele Cascone - immagini
- nadir - contributo visuale Luca Cervini - immagini
- nadir - contributo visuale Melanie Counsell - immagini
- nadir - contributo visuale Gianluca Costantini - immagini
- nadir - contributo visuale Cracking Art - immagini
- nadir - contributo visuale Claudio Cravero - immagini
- nadir - contributo video Giuliana Cunéaz - video
- nadir - contributo visuale Annabella Cuomo - immagini
- nadir - contributo visuale Francesco D’Isa - immagini
- nadir - contributo visuale Eva di Stefano - immagini
- nadir - contributo visuale Matilde Domestico - immagini
- nadir - contributo video Andrea Dojmi - video
- nadir - contributo video Roberto Emilio - video
- nadir - contributo visuale Alessio Facchini - immagini
- nadir - contributo visuale Olimpia Ferrari - immagini
- nadir - contributo visuale Fondazione Fotografia Modena
- nadir - contributo visuale Emanuele Gabellini - immagini
- nadir - contributo visuale Pinot Gallizio - immagini
- nadir - contributo audio Nevio Gàmbula - audio
- nadir - contributo visuale Gionata Gesi "Ozmo"- immagini
- nadir - contributo visuale Attilio Geva - immagini
- nadir - contributo visuale Francesco Giusti - immagini
- nadir - contributo video Gianni Godi - video
- nadir - contributo audio Gian Paolo Guerini - audio
- nadir - contributo video Inkyung Hwang - video
- nadir - contributo audio Gruppo studenti IED - audio
- nadir - contributo video Gruppo studenti IED - video
- nadir - contributo video Edward Kasner - video
- nadir - contributo video KOO – Koop Oscar Orchestra - video
- nadir - contributo visuale Lorne Lanning - immagini
- nadir - contributo visuale Dario Lanzetta - immagini
- nadir - contributo video Diego Lazzarin - video
- nadir - contributo visuale Francesca Lazzarini - immagini
- nadir - contributo visuale Alfonso Lentini - immagini
- nadir - contributo audio Canio Loguercio - audio
- nadir - contributo visuale Ruggero Maggi - immagini
- nadir - contributo visuale Renato Mambor - immagini
- nadir - contributo visuale Silvia Mangosio - immagini
- nadir - contributo audio Giovanna Marmo - audio
- nadir - contributo audio Andrea Martignoni - audio
- nadir - contributo visuale Antonello Matarazzo - immagini
- nadir - contributo audio Anna Maria Mazzoni - audio
- nadir - contributo video Valerio Miroglio - video/immagini
- nadir - contributo audio Arturo Morfino - audio
- nadir - contributo visuale Arianna Moroni - immagini
- nadir - contributo visuale Giancarlo Neri - immagini
- nadir - contributo video Orchestra Matterella - video
- nadir - contributo visuale Laurina Paperina - immagini
- nadir - contributo video Don Pasta - video
- nadir - contributo visuale Claudio Parentela - immagini
- nadir - contributo visuale Alberta Pellacani - immagini
- nadir - contributo visuale Cesare Pietroiusti - immagini
- nadir - contributo visuale Lamberto Pignotti - immagini
- nadir - contributo visuale Carlo Prati - immagini
- nadir - contributo visuale Prof Bad Trip - immagini
- nadir - contributo visuale Silvia Ricci - immagini
- nadir - contributo video Franca Rovigatti - video
- nadir - contributo video Marta Roberti - video
- nadir - contributo video Stefania Rossi - video
- nadir - contributo video Giovanni Scarfini - video
- nadir - contributo audio Phili Scotch - audio
- nadir - contributo visuale Second Front - immagini
- nadir - contributo visuale SenzaQualità - immagini
- nadir - contributo video Claudio Sinatti - video
- nadir - contributo visuale Afro Somenzari - immagini
- nadir - contributo visuale Gloria Soriani - immagini
- nadir - contributo audio Duo Soslo - audio / video
- nadir - contributo visuale Graziano Spinosi - immagini
- nadir - contributo visuale Squaz - immagini
- nadir - contributo video Cosimo Terlizzi - video
- nadir - contributo audio Tetrays - audio
- nadir - contributo visuale Giovanna Torresin - immagini
- nadir - contributo video Gian Pio Torricelli - video
- nadir - contributo visuale Giuseppe Tubi - immagini
- nadir - contributo visuale Muruvvet Turkyilmaz - immagini
- nadir - contributo visuale Sergio Vanni - immagini
- nadir - contributo visuale Debora Vrizzi - immagini
- nadir - contributo video Michele Zaccagnini - video
- nadir - contributo video Ottavio Cirio Zanetti - video
- nadir - contributo audio Roy Zimmerman - audio
- nadir - contributo visuale Antonio Zoppetti - webscrittura
- nadir - contributo visuale Italo Zuffi - immagini

 

 

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Newsletter
Autoscatto
Volumetria
Come al bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail