Scarica l'e-book gratuitamante

Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
Scarica l'e-book gratuitamante
 


Scarica gratuitamente Adobe Acrobat Reader

 
     
Cosmotaxi
Cosmotaxi Anni di Nanni  
     
Newsletter
Newsletter

Cina senza enne

 
  [archivio spacenews]  
     
Alien Bar
Alien bar L’ultimo viaggio di Timothy Leary  
  [le altre serate]  
     
Nadir
Come al bar Tommaso Fagioli  
  [archivio intervenuti]  
     
Ricerca
Come al bar Cerca i contenuti nel sito  
 

» ricerca globale adolgiso.it


 
 

» ricerca nella sezione cosmotaxi

 

 
  powered by google  
 
 
 

Un bar notturno dove gli avventori si conoscono tutti fra loro. Più per nome che per cognome.
Da un vecchissimo juke-box in fondo alla sala,
provengono le note della canzone che vi aggrada.
In Primo Piano, Adolgiso parla con i suoi amici di sempre, sfaccendati o peggio.

 

una lettera lunga cinque anni

Scommettiamo che ho reso un noto uomo politico della sinistra italiana come quello più mandato a quel paese per via postale?... Non ci credete?... Fate male, ho le prove. Ecco qua.

Allorché Berlusconi ringraziò nel 2001 i milioni di cittadini che lo avevano votato, Nanni Moretti gli rispose che poteva evitare tanto spreco, bastava ringraziare un solo italiano: Fausto Bertinotti.

Alludeva cioè al fatto che quello lì, d’accordo con D’Alema e Marini, aveva fatto cadere dapprima il governo Prodi e poi s’era reso protagonista di molte posizioni che avevano diviso lo schieramento di centro-sinistra.

Apriti cielo! Bertinotti rispose furente e indignato.

Da allora intrapresi una paziente performance inviando all’onorevole prima citato una lettera ogni ultimo giorno del mese che diceva quanto potete trovare al link http://www.adolgiso.it/bar/bertinotti.asp

Il vaffanculo che gli ho spedito per 59 volte dal maggio ’01 al marzo ‘06 (mi ero impegnato, infatti, a farlo fino alle elezioni politiche appena trascorse) lo ha raggiunto da varie località italiane dove l’ultimo giorno del mese mi trovavo.

Tutti i mesi. Per cinque anni. Può sembrare semplice, invece una fatica!

Già, perché quella missiva era solo apparentemente sempre uguale, ma ad ogni invio conteneva una piccola variazione grafica che la rendeva unica secondo i collaudati canoni dell’arte concettuale.

Naturalmente, per correttezza, lo avvisai delle mie intenzion… la prova? Eccola, fu avvertito con la raccomandata numero 11796212704-9…A.R.3426…in partenza il 31-5-01 dall'Ufficio PT Roma 49…ci credete mo'?…ah, finalmente!

… Come dite? Le cifre di quest’operazione che, un po’ impropriamente, definisco di mail art?... ma non vedete che ora è?... mi offrite una birra alta?... vabbè, non posso rifiutare.

L’onorevole Bertinotti s’è visto raggiungere da quel mio scritto contenente la popolaresca locuzione di cui vi dicevo, 31 volte da Roma (città dove abito), 5 volte da Napoli, e poi 1 volta dalle seguenti città:

 

Alatri

Ancona

Barletta

Belluno

Brescia

Brisighella

Cesena

Empoli

Ferrara

Forlì

Gaeta

Lecce

Lerici

Mantova

Modena

Pescara

Pieve Santo Stefano

Piombino

Ròdigo

San Remo

Santarcangelo di Romagna

Vercelli

Vinci

 

Totale: 59 posti da dov’è partita la mia indignatio.

 

Le variazioni contenute nella missiva:

31-05-2001 : Lettera nel suo testo iniziale

30-06-2001 : Nel 2° rigo manca l’articolo “il” prima della parola “destino”

31-07-2001 : Nel 2° rigo riappare “il” e scompaiono due “il” e una “elle” apostrofata

31-082001 : Nel 2° rigo riappaiono i due “il” e la “elle”; nel 5° rigo scompare la parola forse.

30-09-2001 : Nel 5° rigo riappare forse; nel 4°scompare la parola amata.

31-10-2001: Nel 4° rigo riappare amata, scompare ben

30-11-2001: Nel 4° rigo riappare ben ma al 5° scompare già

31-12-2001 : Nel 5° rigo riappare già e nello stesso rigo scompare perché

31-01-2002: Nel 5° rigo riappare perché e nel 9° scompare i

28-02-2002 : Nel 9° rigo riappare i e nel 10° scompare le

31-03-2002 : Nel 10° rigo riappare le e nell’11° scompare forse

30-04-2002: Nell'11° rigo riappare forse e nel 13° scompare vivamente

31-05-2002: Nel 13° rigo riappare vivamente e nel 14° scompare vabbè

30-06-2002: Nel 14° rigo riappare vabbè e scompare ma

31-07-2002: Nel 14° rigo riappare ma e nel 16° scompare tutti

31-08-2002: Nel 16° rigo riappare tutti e nel 18° scompare o

30-09-2002: Nel 18° rigo riappare o e nel 19° scompare da

31-10-2002: Nel 19° rigo riappare da e nel 21° scompare Armando

30-11-2002: Nel 21° rigo riappare Armando e nel 22° scompare sciaguratamente

31-12-2002: Nel 22° rigo riappare sciaguratamente e nel 23° scompare crudeli

31-01-2003: Nel 23° rigo riappare crudeli e scompare disgraziate

28-02-2003: Nel 23° rigo riappare disgraziate e nel 25° scompare calcolatori

31-03-2003: Nel 25° rigo riappare calcolatori e nel 24° scompare d’ingegneria

30-04-2003: Nel 24° rigo riappare d’ingegneria e nel 22° scompare ma

31-05-2003: Nel 22° rigo riappare ma e nel 18° scompare uno

30-06-2003: Nel 18° rigo riappare uno e nel 20° scompare sapesse

31-07-2003: Nel 20° rigo riappare sapesse e nel 22° riscompare ma

30-08-2003: Nel 22° rigo riappare ma e nel 25° scompare operanti

30-09-2003: Nel 25° rigo riappare operanti e nel 26° scompare diligentemente

31-10-2003: Nel 26° rigo riappare diligentemente e nel 1° della 2° pag. scompare intendo

30-11-2003: Nel 1° della 2° pagina riappare intendo e nel 4° rigo della 2° pagina scompare ben

31-12-2003: Nel 4° rigo della 2° pagina riappare ben e nello stesso rigo scompare Germano

31-01-2004: Nel 4° rigo della 2° pagina riappare Germano e nello stesso rigo scompare un’

29-02-2004: Nel 4° rigo della 2° pagina riappare un’ e nel 5° rigo scompare per

31-03-2004: Nel 5° rigo della 2° pagina riappare per e nello stesso rigo scompare dei

30-04-2004: Nel 5° rigo della 2° pagina riappare dei e nello stesso rigo scompare I

31-05-2004: Nel 5° rigo della 2° pagina riappare I e nel 6° rigo della 2° pagina scompare e,

30-06-2004: Nel 6° rigo della 2° pagina riappare e, e nello stesso rigo scompare è

31-09-2004: Nel 6° rigo della 2° pagina riappare è, nel 7° della 2° pag. scompare ma

31-10-2004: Nel 7° rigo della 2° pagina riappare ma, nel 7° della 2° pag. scompare Lei

30-11-2004 : Nel 7°rigo della 2° pagina riappare lei, nell’8° della 2° pag. scompare come

31-12-2004: Nell’8° rigo della 2° pagina riappare come, nello stesso rigo scompare un

30-01-2005: Nell’8° rigo della 2° pagina riappare un, Nell’8° rigo della stessa pag. scompare

28-02-2005: Nell’9° rigo della 2° pagina riappare , Nell’8° rigo stessa pag. scompare Sue

31-03-2005: Nell’8° rigo della 2° pag. ricompare Sue, nel 9° rigo stessa pag. scompare

30-04-2005: Nel 9° rigo della 2° pag. ricompare , nel 10° rigo stessa pag. scompare mesta

31-05-2005: Nel 10° rigo della 2° pag. ricompare mesta, nel 12° rigo stessa pag. scompare pure

30-06-2005: Nel 12° rigo della 2° pag. ricompare pure, nello stesso rigo scompare quei

31-07-2005: Nel 12° rigo della 2° pag. ricompare quei, nel 13° scompare io

31-08-2005: Nel 13° ricompare io, nel 14° scompare mi

30-09-2005: Nel 14° ricompare mi, nel 15° scompare subito

31-10-2005: Nel 15° ricompare subito, nel 15° scompare qui

30-11-2005: Nel 15° ricompare qui, nel 16° scompare ma

31-12-2005: Nel 16° ricompare ma, nel 20° scompare questa

31-01-2006: Nel 20° ricompare questa, nel 3° terza pagina scompare puntualmente

28-02-2006: Nel 3° terza pagina ricompare puntualmente, nel 13° terza pagina scompare via

31-03-2006: Nel 13° terza pagina ricompare via, nel 4° della quarta pagina scompare fresco

 

Una cosa soltanto in quella lettera mai cambiava: il finale, e, più precisamente, le ultime 10 righe. Ora vi mostro in corsivo tra parentesi il rigo che introduceva quelle ultime 10.

( Mi viene un dubbio…venissi scambiato per radicale? No eh, non scherziamo, non mi voglio male)

 

và fino a questo punto. Quando si sono battuti per il divorzio e l’aborto, tutto benissimo, ma dopo!

Ah, poi la Bonino non riesce ad essere sempre allegra, lo è solo quando stravince, non vale!

Farò in modo d’inviarLe questa lettera da ora in avanti ogni mese, mi scusi se non mi produco

faticando in una più assidua spedizione, ma il lavoro m’impedisce di assumere con Lei impegni

attivi più serrati nonostante molto mi piacerebbe. Gliela mando solo una volta ogni trenta giorni e

non si dica che questo mese non l’ho già mandata.

Casomai Lei dovesse lasciare la Segreteria, sospenderò gli invii, sarebbe ingeneroso proseguirli.

Ulteriormente confermandoLe i sentimenti di cui sopra, Le invio i miei migliori saluti.

lì, 31.08.’05, www.adolgiso.it

Oggi, da Roma…

 

Perché mai cambiavano quelle ultime 10 righe? Perché se leggete di sèguito le iniziali di ogni rigo, vedrete che compongono con la tecnica dell’acrostico una certa parola che è il concetto ispiratore dell’intera missiva.

Nessun politico può vantare un tale record di variazioni geografiche e lessicali che girano tutte intorno allo stesso irriverente pensiero a lui diretto dalla stessa persona.

Fossi in Bertinotti ne andrei, in qualche modo, fiero.

Un’ultima cosa: Onorevole, si comporti bene in questa legislatura, non mi costringa a mettere di nuovo mano alla penna. Sapesse… una fatica!

 

 

Tutti i testi di questa sezione sono registrati in SIAE alle sezioni Olaf o Dor.
Per riprodurli, due congiunte condizioni: citare l'autore e la sigla del sito.

 

Le altre serate

 

Ritorna SopraAutoscatto | Volumetria | Alien Bar | Enterprise | Nadir | Spacenews
Autoscatto
Volumetria
Alien Bar
Enterprise
Nadir
Cosmotaxi
Newsletter
E-mail
Nybramedia